Domenica 15 Novembre 2020
dalle 14:00 alle 19:00

Evento presentato da

Sandro Damura

Il famoso co-conduttore del programma mattutino di Radio Bruno, “La Strana Coppia” in compagnia del collega Enrico Gualdi accompagna Modenesi e non al lavoro dalle 6:00 alle 10:00 del mattino.

Riccardo Benini

E` un personal manager di Artisti e un organizzatore di eventi. Grazie al suo stile unico, professionale, attento ai minimi dettagli ed estremamente attuale, gli eventi da lui curati riscuotono sempre un grandissimo successo.

Carla Mazzola

Laurea in Lettere moderne presso l’ Università di Bologna, giornalista professionista, autrice della rubrica di attualità – Area verde- in onda sulla emittente TV, Antenna Uno Teletricolore, già Consigliere comunale del Comune di Modena, attuale Presidente del Rotary Club Castelvetro Terra dei Rangoni.

Gli amici che daranno il loro contributo personale all’evento

SOSTENIAMOLI GUARDANDOLI IN DIRETTA!

VALERIO MASSIMO MANFREDI

Archeologo e scrittore italiano
«Se gli eroi scompaiono anche i poeti muoiono, non avendo più materia per il loro canto»

BANDA DI MODENA

La Banda Cittadina di Modena “Andrea Ferri” è un complesso nato nel 1875, la Banda assunse la denominazione di Banda Municipale, con sede nel fabbricato di S.Vincenzo dove poi furono avviati i corsi musicali per i diversi strumenti.  Successivamente all’istituzione del Liceo Musicale “Orazio Vecchi”, la Banda Municipale continuò la sua attività ricoprendo un ruolo di rilievo per la vita della città, animando manifestazioni sportive, religiose, commemorative e patronali, e allietando città e provincia con numerosi concerti fino ai giorni nostri.

FAMIGLIA PAVIRONICA

SPROLOQUI.

Sandrone rappresenta il contadino del passato, rozzo, ma furbo e scaltro. È portavoce del popolo più umile e maltrattato, e sempre in cerca di stratagemmi per sbarcare il lunario. Nel 1840 “prende moglie”,
compare cioè anche la figura della moglie Pulonia e ben presto la famiglia si completa con il figlio Sgorghìguelo; si è formata la famiglia Pavironica.

DIAPASONICA

DELLA CORALE ROSSINI
La Corale Gioachino Rossini è una formazione corale amatoriale di Modena, nata come coro polifonico misto, cui negli anni si sono aggiunti un coro di voci bianche e adolescenti, un coro gospel e un coro giovanile.

OLOGRAMMA

OLOGRAMMA è da parecchi anni una realtà apprezzata e riconosciuta per essere un valido laboratorio permanente di inclusività in cui la Musicoterapia (musico-centrata) è efficacemente applicata negli incontri settimanali durante i quali si mette a punto il repertorio concertistico del gruppo e si sperimentano le diverse armonizzazioni.

BELLO FIGO

Bello FiGo Vive in Italia, Parma Da Anni. Conosciuto sui social, per le sue canzoni, intrattiene e diverte i giovani

il programma della giornata

Domenica 15 Novembre 2020
dalle 14:00
alle 19:00

14:00

“Inno Italiano”

Inno di Mameli

14:15

CORSA 1

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

14:25

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

14:40

CORSA 2

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

15:10

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

15:25

CORSA 3

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

15:30

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

15:45

CORSA 4

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

16:00

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

16:15

CORSA 5

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

16:30

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

16:45

CORSA 6

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

17:00

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

17:15

CORSA 7

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

17:30

EVENTO

SPETTACOLO – da definire

17:45

CORSA 8

GRAN PREMIO “DA DEFINIRE”

le aziende partecipanti

Durante la giornata diverse Aziende parteciperanno all’evento con diversi prodotti del consorzio “Tradizione e Sapori”

abtm-400x300
Il consorzio tutela ABTM

Con il Consorzio Tutela il mondo dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena gode oggi di rinnovata vitalità: tutte le forze in causa, Istituzioni, produttori e associazioni hanno ritrovato la naturale identità di obiettivi quali sono la difesa della qualità del prodotto, la promozione sui mercati e la salvaguardia non solo del prodotto ma anche di tutto il patrimonio culturale e di tradizioni modenesi. L’uva infatti è all’origine degli aceti balsamici ma è la atavica paziente sapienza dei modenesi che ha saputo creare prodotti ineguagliabili.

accademia-salumi
L’Academia Judices Salatii

Gotha “Salami” è una forte realtà che accomuna appassionati della storia e del recupero di antiche tradizioni legate al mondo dei salumi, alla divulgazione dei sistemi e dei modi per giudicare e “punteggiare” i salumi stessi.

pancakes with ham and meat products on a white background
Confraternita del Gnocco d’Oro

a tutela del Gnocco Fritto Modenese.
L’attesa è dolce, l’aroma inconfondibile mentre la banconiera ordina in cucina di friggere ancora. In un attimo… ecco arrivare la coppia fumante” (gli gnocchi vengono serviti in 2 pezzi)

Vincenzo-Venturelli-400x300
La “Sciampàgn” del “Prof” Venturelli

Ex professore di matematica e fisica delle scuole superiori, Venturelli produce vini per passione.
Niente etichette, niente prezzi: le bottiglie del Prof, diventate nel tempo oggetto di culto, sono destinate a pochi eletti.
le sue rifermentazioni in bottiglia: sia i frizzanti di Lambrusco di Sorbara (che per lui è l’unico Lambrusco, il Grasparossa non lo prende nemmeno in considerazione) e di Trebbiano di Spagna, gli spumanti a metodo classico che lui chiama Sciampàn.

    tortellante
    Un’azione di libertà e cambiamento

    Il Tortellante è uno dei progetti dell’associazione Aut Aut Modena, è un laboratorio terapeutico – abilitativo dove giovani e adulti nello spettro autistico imparano a produrre pasta fresca fatta a mano. Il progetto, avviato a gennaio 2016 e integrato da attività abilitative e formative per migliorare le autonomie, si è dimostrato anche una buona pratica di inclusione, coinvolgendo tutta la comunità.

    LogoTSModena_generico
    Tradizione e sapori di Modena

    Il marchio “Tradizione e sapori di Modena” è stato creato dalla Camera di Commercio di Modena nel 2003 con l’obiettivo di tutelare i prodotti agroalimentari e gastronomici tipici del territorio, al di là di quelli che già vantano protezioni comunitarie quali DOP o IGP. Nel tempo ha portato a raccogliere in un variegato paniere 26 eccellenze che spaziano dai prodotti spontanei della terra e del bosco a quelli coltivati, fino alle produzioni artigianali ed industriali, tutte in ogni caso caratterizzate da tipicità e radicamento nella cultura gastronomica modenese.

    SPONSOR EVENTO

     
    Incofar
    Cimone Sci
    Modena amore mio
    Gruppo Autoclub
    Tetrapak
    Bigi Pianoforti
    Radio Bruno
    Tradizioni & Sapoti
    vernelli
    panathlon_modena
     

    ENTI PATROCINATORI

     
    Gambero Rosso
    Morselli – Gardner Vivai
    Ars Movendi Studio
    cam-com
    comune_modena
    Lions Club Modena Romanica